Posts contrassegnato dai tag ‘Sviluppatori’

augmented reality - realtà aumentata

L’augmented reality è attualmente una delle tecnologie più attese su iPhone. In queste ultime settimane abbiamo avuto modo di vedere alcuni concept e le prime applicazioni in fase di beta. Molti sviluppatori sarebbero già pronti a rilasciare le proprie apps, tuttavia però, Apple ha chiesto loro di attendere settembre, quando verrà rilasciato iPhone OS 3.1.

La nuova versione del sistema operativo dello smartphone, introdurrà infatti delle API aggiuntive per assecondare meglio l’applicazione di questa tecnologia, tra cui la possibilità di riprodurre il feed video ripreso dalla fotocamera di iPhone a tutto schermo. (altro…)

Annunci

firmware-3.1-beta-2

Apple ha da poco consegnato agli sviluppatori la beta 2 del firmware 3.1 per iPhone ed iPod Touch. Sembrerebbe, quindi, che l’update non verrà rilasciato a breve. Gli addetti ai lavori, in questo momento stanno osservando le modifiche apportate e hanno scoperto che:

  • Il telefono si riscalda molto meno
  • La localizzazione in italiano è stata migliorata (altro…)

app_store_cnet

Apple ha annunciato quest’oggi, che nel primo anno di vita dell’App Store, sono stati raggiunti più di un miliardo di download. L’App Store sta crescendo davvero molto velocemente, raggiungendo più di 65.000 apps ed oltre 100.000 sviluppatori iscritti all’iPhone Developer Program.

App Store è un nuovo fenomeno in questo settore, sia per le dimensioni che per la qualità” – ha dichiarato il CEO di Apple, Steve Jobs – “con 1.5 miliardi di applicazioni scaricate sarà molto difficile per gli altri raggiungerci”. (altro…)

apps-hero-20090608

In un articolo sul blog melamorsicata, viene discusso del fatto che Apple testa le applicazioni una ad una. Per essere sicuri quindi, che i programmi rilasciati funzionino bene e non arrechino danno agli utenti, gli addetti Apple verificano la presenza di bug o mancanze. Questo ci fa rendere conto livello di dettaglio e professionalità con cui la Apple esamina le applicazioni che vengono inserite nell’App Store.

Serenaware, raccontando una propria esperienza dice: “Ieri ho sottomesso una nuova versione delle due mie applicazioni. Oggi, a meno di 24 ore di tempo, ho ricevuto una email. Oltre a segnalare il crash delle applicazioni, si percepisce una conoscenza approfondita dell’applicazione, il ché dimostra che non si tratta di test automatici ma test puntuali fatti da persone in carne ed ossa!”. (altro…)